La Rete al Femminile

Cos’è Rete al Femminile?

È un network dedicato alle donne che lavorano in proprio, diffuso nelle principali province italiane e attivo sia online sia dal vivo, i cui obiettivi sono la condivisione, l’aggiornamento e il networking.

Mission di Rete al femminile

Se sei una donna e lavori in proprio come libera professionista, freelance, imprenditrice Rete al femminile fa per te. Rete al femminile è l’associazione italiana di promozione sociale per lo sviluppo dell’imprenditoria femminile in tutti i settori. Opera a livello nazionale e locale, attraverso reti provinciali, con attività concrete di condivisione, aggiornamento professionale e networking, per diffondere la cultura economica e imprenditoriale fra tutte le professioniste d’Italia.

Gli obiettivi di Rete al femminile

Condivisione

La Rete è il luogo dove incontrare altre professioniste, chiedere consigli, trovare soluzioni. La nostra Associazione accompagna le donne nella creazione e nella crescita delle loro realtà imprenditoriali e lo fa attraverso la condivisione, la creazione di relazioni di fiducia, il supporto nella quotidianità e il sostegno nel business.

Aggiornamento

Della Rete fanno parte professioniste di tutti i settori e ogni socia porta il suo personale contributo, qualsiasi professione svolga. Questo consente un continuo aggiornamento delle socie e una crescita umana e professionale di grande valore. Così le reticelle hanno l’opportunità di una formazione trasversale e sempre aggiornata che tocca ambiti professionali e personali differenti sostenendo la donna in tutti i ruoli che riveste.

Networking

Rete al femminile favorisce la nascita di relazioni professionali di qualità creando nuove opportunità di business e collaborazioni. Le riunioni periodiche locali sono un’ottima occasione per imparare, condividere le competenze, farsi conoscere e sviluppare nuovi contatti professionali. Fare network in Rete al femminile non significa né vendere né comprare ma partecipare con entusiasmo, generosità, voglia di fare gruppo.

La storia della Rete

Febbraio 2013

Rete al Femminile nasce a Torino su iniziativa di Gioia Gottini sull’esempio dei gruppi di business lady americane.

Marzo 2013

Viene creato su Facebook un gruppo per coordinare le iscritte, mentre iniziano gli incontri mensili dal vivo.

Marzo 2014

Gioia invita le donne in proprio ad attivare delegazioni nelle loro province.

Marzo 2015

Facebook sceglie Gioia come una delle 2 donne italiane che, attraverso i social, promuovono l’emancipazione femminile. L’altra è l’astronauta Samantha Cristoforetti.

Maggio 2015

Va online il primo sito, punto di riferimento per la Rete nazionale e per le iniziative delle Reti locali.

Marzo 2016

L’8 marzo 2016 nasce l’Associazione di Promozione Sociale Rete al femminile.

Consiglio Direttivo

Ti presentiamo le componenti del Consiglio Direttivo in carica di Rete al femminile
Danila Saba
Presidente Associazione
Lea Iandiorio
VicePresidente e Tesoriera Associazione - Consulente nel settore della cultura e formazione

Per me la Rete è...

Condivisione e confronto come forme di miglioramento personale e di crescita aziendale.

Chiara Magnani
Tatiana Cazzaro

Una rete che tiene uniti i nodi che la creano e li sostiene per non cedere. Una rete di persone che sa spingere con slancio e aiuta a non avere (più) paura.

Tatiana Cazzaro
Carolina Masieri

Confronto e supporto tra donne lavoratrici che genera preziose sinergie e stimola una reciproca e continua crescita personale e professionale.

Carolina Masieri

La filosofia della rete

Le regole del buon networking ovvero le regole che le Reti provinciali si impegnano a rispettare

Sii generosa

condividi quello che sai e dai una mano. Se qualcuna ha una domanda o chiede un parere, fai quello che puoi per aiutarla.

Chiedi feedback

e aiuto, ma sii paziente se non arriva subito.

Presentati

se non l’hai ancora fatto: ci piace sapere chi sei e cosa fai.

Solo critiche costruttive

e solo se ti viene chiesto esplicitamente un parere. Ad esempio cosa ne pensi di questa pagina web?

Condividi i tuoi successi

siamo qui per fare il tifo per te, e condividi anche i tuoi momenti no: quasi sicuramente ci siamo passate anche noi e ti capiamo.

Politica e religione

sono cose importanti, ma esulano dallo scopo di questo network. Buon Natale però lo puoi dire.

Ti aiutiamo

a far girare la notizia se hai eventi da segnalare o nuovi programmi da lanciare e possiamo anche farti da beta tester (prova gratuita), ma non siamo le tue clienti. Non vendi alla rete, ma attraverso la rete.

Porta altre amiche

ma garantisci per loro: devono essere donne, imprenditrici/freelance, vivere nella stessa provincia ed essere generose (vedi regola n.1).

Entra a far parte di Rete al Femminile

Iscriviti alla Rete locale più vicina a te e inizia subito a fare rete.

Iscriviti