Creta

Creta

Il mese di marzo è il mese dove si inizia a pensare alle vacanze estive, le giornate si allungano, il sole inizia a scaldare con i suoi raggi e sentiamo che l’estate è alle porte!!!
Una meta a poche ore dall’Italia e sicuramente molto apprezzata è la Grecia: una destinazione piena di storia e cultura a cui abbinare un piacevole soggiorno mare. Una delle isole più estese della Grecia è Creta che offre una vasta gamma di attrazioni che possono soddisfare le esigenze e le curiosità di tutte le tipologie di turisti. Sono tantissime le località vacanziere adatte a chi vuole divertirsi, come sono moltissime le spiagge da sogno in cui c’ è molto movimento senza esserci caos o una folla festante e danzante e ancora moltissimi sono le baie semi sconosciute, paradiso dei solitari e dei viaggiatori dell’ esclusivo.

A Creta si possono trovare spiagge adatte ai gruppi di ragazzi che amano divertirsi e ancor più baie caraibiche adatte alle coppie, alle famiglie e a chi ama il relaxCi sono angoli di paradiso nascosti ed esclusivi. Il numero di spiagge, calette, coste deserte, monasteri affacciati sul mare, isole, scogli, isolette, lagune e baie, castelli e fortezze, rigorosamente sul mare, porticcioli e villaggi sulla costa sono tali e tanti da soddisfare i gusti di tutti, da coloro che cercano divertimento e feste notturne sull’arenile, a coloro che amano essere gli unici esseri viventi a contendersi un angolo di costa, escludendo naturalmente le onnipresenti capre e gli ulivi! Alcune di queste spiagge sono facilmente raggiungibili in auto, altre sono esclusivo privilegio dei velisti, a molte si arriva con i traghetti e le escursioni in battello che partono da molte località della costa. Creta offre delle spiagge bellissime e indimenticabili, situate in tre delle coste dell’ Isola. Il sud di Creta, molto bello e selvaggio è anche l’area più aspra dal punto di vista naturalistico e offre scogli e scogliere oltre a piccole spiagge e calette. La zona Est di Creta, è molto famosa per le sue spiagge, molte delle quali sono fuori dal circuito più battuto dai vacanzieri. Nella località di Hersonissos troviamo una struttura molto bella, italiana con cuoco e assistente italiano che mette d’accordo tutti i tipi di clienti e che ho provato e approvato per voi l’estate scorsa. E’ unico perché la struttura è un tipico villaggio greco diviso in diversi piccoli borghi, è adagiato direttamente sulla spiaggia di sabbia e ghiaia, raggiungibile direttamente dai giardini del villaggio e dista 2 km dal centro da cui è collegato con un servizio bus di linea.

Le escursioni che propongono sono molto interessati e organizzate bene:

Knossos e il museo di Heraklion di un’intera giornata che vi porta sulle tracce del magico mondo greco visitando il museo di Knossos per poi perdersi nelle vie del piccolo centro;

Isola di Spinalonga di un’intera giornata ed è una suggestiva mini-crociera lungo le acque cristalline del golfo di Mirabello;

Isola di Chrissi di un’intera giornata che è un’isola paradisiaca dove troviamo spiagge caraibiche, un angolo di tranquillità in mezzo al mare.

A Creta non possiamo perderci il loro piatto tipico: il Gyros. Si tratta di carne di maiale allo spiedo tagliata in strisce sottili, e spesso accompagnata da patatine fritte, pane pita, verdure e salsa allo yogurt.

Cosa beviamo?!! A Creta la bevanda più famosa è il Raki: prodotto tra ottobre e novembre, si distilla dalla buccia degli acini, un po’ come la nostra grappa, e per questo è trasparente e fortissimo!

In estate si serve ghiacciato e si beve come aperitivo, dopo pasto o drink di benvenuto.

Ora dopo averti raccontato un po’ di Creta non mi resta che aspettarti per approfondire la tua prossima vacanza…e ricorda:

L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito: torna diverso!

 

by Gloria Della Chiesa
gloria.dellachiesa@personaltravelspecialist.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *